artegeometria

Antichi Doveri e Regole

 

Devono essere letti dal Segretario al Maestro Eletto prima della sua installazione a Maestro Venerabile:

  1. Vi impegnate a tenere sempre una condotta onesta e rispettabile e ad obbedire alla Legge Morale.
  2. Vi comporterete da ideale cittadino e di buon grado vi sottometterete alle Leggi del Paese nel quale risiedete.
  3. Vi impegnate a non partecipare a complotti e cospirazioni contro lo Stato e a sottomettervi alle decisioni della Magistratura.
  4. Vi impegnate a rispettare la Magistratura Civile, a lavorare onestamente, a condurre una vita rispettabile e ad agire lealmente verso tutti.
  5. Vi impegnate ad onorare la memoria dei Fondatori dell’Ordine Massonico, a rispettare i loro regolari successori, i capi supremi e gli ufficiali subalterni secondo il loro grado; Vi impegnate ad uniformarvi alle decisioni ed alle risoluzioni prese in Loggia dai vostri Fratelli in conformità alla Costituzione dell'Ordine.
  6. Vi impegnate ad evitare la polemica e lo scontro verbale ed a prevenire l'intemperanza e l'eccesso.
  7. Vi impegnate ad essere circospetto e prudente nella condotta e nelle azioni, cortese con i vostri Fratelli e fedele alla vostra Loggia.
  8. Vi impegnate a rispettare tutti coloro che sono Fratelli, veri e regolari, a cacciare gli impostori e coloro che dissentono dalla pratica dei Principi originari della Massoneria.
  9. Vi impegnate a contribuire al bene generale della società, a coltivare la virtù sociale e a promuovere la conoscenza dell'Arte nei limiti consentiti dalle vostre capacità.
  10. Vi impegnate a rispettare il Gran Maestro e i suoi Ufficiali e a conformarvi alle deliberazioni della Gran Loggia.
  11. Riconoscete che nessuno ha la potestà di apportare innovazioni al Corpo Massonico.
  12. Vi impegnate a partecipare alle riunioni della Gran Loggia e alle sue Commissioni e vi impegnate ad assolvere coscienziosamente i vostri doveri di Libero Muratore.
  13. Riconoscete che, senza l'autorizzazione del Gran Maestro, non può essere costituita alcuna nuova Loggia e che in nessun modo è consentito avere rapporti con una Loggia irregolare e con chi fosse stato in essa iniziato; che nessun pubblico corteo di Liberi Muratori, indossanti le insegne dell'Ordine, può aver luogo senza il permesso del Gran Maestro.
  14. Riconoscete che nessuno può essere iniziato in Massoneria ed affiliato ad una Loggia senza che ne sia dato adeguato preavviso ai Fratelli e senza preventivi accertamenti circa la sua onorabilità; che nessun Fratello può essere avanzato di Grado, se non in conformità alla Costituzione e ai Regolamenti della Gran Loggia.
  15. Vi impegnate a non ricevere nella vostra Loggia alcun visitatore se prima non sia stato debitamente esaminato e non abbia dato prove inconfutabili di essere stato iniziato in una Loggia Regolare.

 

 

© 2004/2017 - Sito Ufficiale della Loggia Heredom 1224 di Cagliari - C.F. 92171500926 

top